Dal Martedì al Sabato 11.00 - 23.00

I Passaggi

Ai MagazziniOz abbiamo pensato di dedicare e coltivare uno spazio e del tempo per ascoltare e raccontare storie.
Abbiamo dato un nome a questi spazi: “Passaggi”.
Le persone passano da lì e regalano uno sguardo sulla loro vita.

Raccontare una storia ha un valore.
Sentirsela raccontare anche. 


Per info e prenotazioni

segreteria@magazzinioz.it

Scopri chi è già passato a trovarci

Clarico-Image-Text

NINNI bruschetta & cettina donato


Ninni Bruschetta e Cettina Donato dialogheranno con Alessandro Avataneo.

Secondo Ritratto d’Artista della stagione Be Unhappy di Fertili Terreni Teatro, edizione speciale de I Passaggi dei MagazziniOz. Questa volta incontriamo Ninni Bruschetta e Cettina Donato. Lui attore e regista di lunga carriera, ha lavorato tra gli altri con Paolo Sorrentino, Marco Tullio Giordana e Woody Allen; lei prima donna italiana a dirigere orchestre sinfoniche con un repertorio jazz da lei totalmente arrangiato.


Sabato 29 febbraio, alle ore 17.00

Clarico-Image-Text

ENRICO castellani


Enrico Castellani dialogherà con Alessandro Avataneo.

In occasione della prima regionale di Padre Nostro di
Babilonia Teatri, in scena il 16 e 17 gennaio a
San Pietro in Vincoli Zona Teatro per Fertili Terreni Teatro, il fondatore della compagnia, Enrico Castellani, insieme a Valeria Raimondi, dialoga con Alessandro Avateneo.


Mercoledì 15 gennaio, alle ore 19.00

Clarico-Image-Text

Valeria Maggiora e...Melissa


Valeria Maggiora di Melissa Erboristeria dialogherà con Alessandro Avataneo.

Sua mamma voleva chiamarla Melissa ma suo padre non voleva: «Già che ci sei, ciamla canamia» (chiamala "camomilla", in piemontese).

Dopo trent'anni, Valeria e sua mamma hanno aperto un'erboristeria e l'hanno chiamata proprio Melissa, perché qualcosa con quel nome doveva nascere. Melissa è un'erboristeria, ma anche una casa e un contenitore di tutte le cose raccolte negli anni. Le persone, infatti, entrano per comprare un etto di tisana e finiscono seduti sul divano a sfogliare un quaderno di bella degli anni '50 oppure si ritrovano a guardare le foto di una gita al lago scattate dal bisnonno di Valeria nel 1929.
Questo e tanto altro scopriremo della storia di Melissa... "Oggi a 65 passi dalla Mole Antonelliana"!


Giovedì 24 ottobre, alle ore 18.30

Clarico-Image-Text

Wada Shinobu


Wada Shinobu, illustratrice giapponese, dialogherà con Alessandro Avataneo.

Da sempre appassionata di fumetti e illustrazioni, Wada si laurea in Belle Arti con specializzazione nella pittura ad olio e, successivamente, entra nel mondo del lavoro cercando sempre il modo di sfruttare la sua passione e le sue doti per il disegno e la grafica, anche se non sempre ci riesce...

Si trasferisce in Italia, a Torino, e continua la sua ricerca del lavoro perfetto mentre coltiva la sua passione collaborando con realtà giapponesi a diversi progetti: strisce per quotidiani, illustrazioni per libri per bambini, grafica per siti web per agenzie di viaggio, pubblicazioni commerciali.
Tra lavoro e due figli si diverte a sperimentare diversi stili visibili sui suoi profili social, attraverso cui mette in evidenza soprattutto le diversità tra la cultura italiana e quella giapponese.


Giovedì 10 ottobre, alle ore 18.00

Clarico-Image-Text

Michel Chenuil


Vibrafonista, allievo del Conservatorio G. Verdi di Torino e membro della Scuola di percussioni di Riccardo Balbinutti.

L’evento è un progetto della Città di Torino, realizzato da Fondazione per la Cultura Torino nell'ambito di MITO per la città.


17 settembre ore 18.30

Clarico-Image-Text

Cristiano Ghibaudo


Collabora con aziende e organizzazioni in tutta Italia.
Esperto di soft skills, ha progettato e realizzato percorsi di formazione e sviluppo per migliaia di persone.
È autore di diversi libri e ideatore de il metodo Lara®.
È sposato, padre di tre figli e appassionato maratoneta.


Presenta il suo nuovo libro “I POTERI DEL TEMPO”


19 giugno ore 18.30

Clarico-Image-Text

Alberto Casiraghy


Editore, aforista e illustratore italiano. Nel 1992 incontra la poetessa Alda Merini con la quale negli anni successivi stampa più di mille libretti, molti dei quali da lui stesso illustrati. Come scrittore è noto soprattutto come autore di aforismi pubblicati in gran parte dalla sua stessa casa editrice Pulcinoelefante, fondata nel 1982.


11 giugno ore 18.30

Clarico-Image-Text

Alice Avallone


Alice Avallone coordina il College Digital della Scuola Holden, scrive di viaggio e lavora come consulente di strategie digitali. In passato ha scritto tre guide di viaggio con la rivista Nuok (Bur), il manuale Strategia Digitale (Apogeo), e ha curato Come diventare scrittore di viaggio (Lonely Planet). Da poco è in libreria con People Watching in Rete. Ricercare, osservare, descrivere con l'etnografia digitale (Franco Cesati Editore).


29 maggio ore 18.30

Clarico-Image-Text

Federica Manzon


Federica Manzon, nuova direttrice didattica della Scuola Holden, è stata per anni editor della Narrativa Straniera a Mondadori. È nata nel 1981 a Pordenone e vive a Milano. Laureata in Filosofia contemporanea, ha pubblicato i suoi racconti sulla rivista Nuovi Argomenti (di cui è redattrice) prima di esordire nel 2008 nella raccolta corale Tu sei lei e con il romanzo Come si dice addio. Nel 2011 il suo secondo romanzo Di fama e di sventura ha vinto il Premio Rapallo Carige per la donna scrittrice ed è entrato nella cinquina finalista del Premio Campiello.


5 aprile ore 18.30