2018

Cena ai MagazziniOz

Dal mese di ottobre si cena da noi anche di sabato!

Dal 1 ottobre oltre al giovedì e venerdì saremo aperti per cena anche il sabato sera.

Un'occasione in più per poter gustare uno dei nostri squisiti piatti scegliendolo dal nuovo menù alla carta. Se arrivate presto o dovete andare via prima, c’è la possibilità di una cena leggera e qui nel nostro dehor si sta decisamente bene.

Per la cena si consiglia di prenotare.
ristorazione@magazzinioz.it  |  T. 011 0812816

 
prenota_white_shadow

Il menù per questa sera

 

I NOSTRI PRIMI

• Risotto, Robiola al tartufo e Granella di nocciola 
• Tagliolini al Ragù di scorfano e Olive taggiasche su  zuppetta di pesce

 

I NOSTRI SECONDI

• Cotechino e Crema di patate , Testina e salse, Lenticchie 
• Gamberi in Kataifi, Maionese Piccante, Insalata di Finocchi e Arance

 

* alternative vegetariane per ogni piatto

ANTIPASTI

• Polpo croccante, Crema di patate, Olive taggiasche
• Spada affumicato con crostini
• Vitello tonnato
• Bis di carni Piemontesi
• Terrina di fegatini, composta di albicocche e pan brioche

 

DOLCI DELLA CASA

E se siete curiosi venite a scoprire il nostro "Menù Degustazione"

Cena ai MagazziniOz

Dal mese di ottobre si cena da noi anche di sabato!

Dal 1 ottobre oltre al giovedì e venerdì saremo aperti per cena anche il sabato sera.

Un'occasione in più per poter gustare uno dei nostri squisiti piatti scegliendolo dal nuovo menù alla carta. Se arrivate presto o dovete andare via prima, c’è la possibilità di una cena leggera e qui nel nostro dehor si sta decisamente bene.

Per la cena si consiglia di prenotare.
ristorazione@magazzinioz.it  |  T. 011 0812816

 
prenota_white_shadow

Il menù per questa sera

 

I NOSTRI PRIMI

• Risotto, Robiola al tartufo e Granella di nocciola 
• Tagliolini al Ragù di scorfano e Olive taggiasche su  zuppetta di pesce

 

I NOSTRI SECONDI

• Cotechino e Crema di patate , Testina e salse, Lenticchie 
• Gamberi in Kataifi, Maionese Piccante, Insalata di Finocchi e Arance

 

* alternative vegetariane per ogni piatto

ANTIPASTI

• Polpo croccante, Crema di patate, Olive taggiasche
• Spada affumicato con crostini
• Vitello tonnato
• Bis di carni Piemontesi
• Terrina di fegatini, composta di albicocche e pan brioche

 

DOLCI DELLA CASA

E se siete curiosi venite a scoprire il nostro "Menù Degustazione"

Cena ai MagazziniOz

Dal mese di ottobre si cena da noi anche di sabato!

Dal 1 ottobre oltre al giovedì e venerdì saremo aperti per cena anche il sabato sera.

Un'occasione in più per poter gustare uno dei nostri squisiti piatti scegliendolo dal nuovo menù alla carta. Se arrivate presto o dovete andare via prima, c’è la possibilità di una cena leggera e qui nel nostro dehor si sta decisamente bene.

Per la cena si consiglia di prenotare.
ristorazione@magazzinioz.it  |  T. 011 0812816

 
prenota_white_shadow

Il menù per questa sera

 

I NOSTRI PRIMI

• Risotto, Robiola al tartufo e Granella di nocciola 
• Tagliolini al Ragù di scorfano e Olive taggiasche su  zuppetta di pesce

 

I NOSTRI SECONDI

• Cotechino e Crema di patate , Testina e salse, Lenticchie 
• Gamberi in Kataifi, Maionese Piccante, Insalata di Finocchi e Arance

 

* alternative vegetariane per ogni piatto

ANTIPASTI

• Polpo croccante, Crema di patate, Olive taggiasche
• Spada affumicato con crostini
• Vitello tonnato
• Bis di carni Piemontesi
• Terrina di fegatini, composta di albicocche e pan brioche

 

DOLCI DELLA CASA

 

E se siete curiosi venite a scoprire il nostro "Menù Degustazione"

Natale 2016 ai MagazziniOz

Anche quest’anno i MagazziniOz si sono addobbati a festa con luci, profumo di biscotti e regali per diventare la più bella cornice dove poter festeggiare il Natale che sta arrivando.

Il nostro Ristorante sta arricchendo i suoi menù che potrete gustare sia a pranzo che a cena, per un’occasione romantica o semplicemente per ritrovarvi insieme ai colleghi per gli auguri e un brindisi tutti insieme.
Noi ci siamo per il pranzo dal lunedì al venerdì dalle 12.00 alle 15.00 e per la cena o l’aperitivo dal giovedì al sabato dalle 19.00 alle 23.00.

Potete prenotare telefonando allo 011 0812816 o scrivendo a ristorazione@magazzinioz.it

Se invece state cercando un’idea per un regalo davvero speciale, venite nel nostro Emporio e siamo certi che la troverete. 
Magari concedendovi anche una sosta piacevole con un buon tè. 
Per tutto il mese di Dicembre il nostro Emporio sarà aperto dalle 10.30 alle 19.00! 
Tutti i giorni, ma proprio tutti… anche nel week end.

E quest'anno, nel nostro cortile, ci sarà una sorpresa in più... 
le casette natalizie di CasaOz
All'interno troverete, oltre ai regali solidali di CasaOz, 
oggetti creati dai nostri bimbi e dai loro genitori

I pomeriggi ai MagazziniOz verranno animati dai bambini e ragazzi con laboratori, 
musica e teatro.
Seguiteci sulla nostra pagina Facebook per scoprire tutte le iniziative!

Nel caso poi in cui non conosceste ancora CasaOz e i MagazziniOz, venite a scoprirli anche solo per un caffè!

Sono un luogo molto speciale di Torino, caldo, accogliente, pieno di storie da ascoltare e con un pizzico di magia.

Ai MagazziniOz troverete spazi per leggere un libro, incontrare amici, fare riunioni, organizzare eventi, partecipare a una delle sue numerose attività, o semplicemente per stare.

Incontriamo: Saverio Tommasi

Passaggi
Lezioni con passione

Passaggi consiste nell’incontro con persone 
che sappiano raccontare il proprio mestiere, 
trasmettendo la forza e la passione con cui hanno 
intrapreso e continuano a seguire il proprio percorso professionale.

La parola mestiere evoca una serie di immagini legate alla manualità, alle botteghe artigianali, a lavori eseguiti da maestri che si esprimono con gesti antichi e spesso inimitabili. 
Un mestiere nasce dalla creatività di chi lo esercita, 
e dall’amore con cui continua a dedicarvisi. 
Ma un mestiere non è solo manualità: 
è anche pensiero, ricerca e innovazione. 
Non è soltanto ciò che è stato, ma quello che sarà.

Ecco perché l’incontro e soprattutto il dialogo 
può essere uno stimolo importante per chi sta 
incominciando una ricerca, per chi si trova 
a immaginare quale sarà il proprio posto nel mondo.

Alcuni appuntamenti saranno organizzati 
in collaborazione con enti e realtà cittadine, con l’idea di far conoscere il nome MagazziniOz a più persone possibili e di condividere esperienze con pubblici 
diversi. 
Il progetto, rivolto soprattutto ai giovani delle Scuole superiori e dell’Università, è aperto a chiunque abbia voglia di trascorrere due ore in compagnia 
di un narratore.
Tutti gli interventi saranno ripresi e potranno essere 
riascoltati, in modo da costruire un’enciclopedia 
virtuale dei mestieri.

Passaggi sono a ingresso libero, con la possibilità di un UP-TO-YOU, ovvero di una donazione che andrà 
direttamente a CasaOz.

Gulp! Tutti Fanno Fumetto

Corsi Formazione MagazziniOz

A cura di Roberto Gagnor, sceneggiatore di Topolino con Associazione Revejo

Descrizione
Gulp! è un laboratorio di fumetto per giovanissimi appassionati, dove i fumetti si inventano, si disegnano e si colorano. In ogni lezione realizza una pagina di un fumetto umoristico. Si parte dalla sceneggiatura e dalla costruzione dei personaggi.

Al termine di ogni laboratorio, tutti i bambini torneranno a casa con un vero fumetto ideato e disegnato da loro!

Dopo un brevissimo approccio teorico, su come si crea una storia per fumetti, i ragazzi inizieranno a lavorare e impareranno anche a disegnare i loro personaggi preferiti!

Docente

Roberto Gagnor
Scrittore per Topolino dal 2003. Ha firmato più di 150 storie Disney in italiano, tra cui il ciclo della Storia dell’Arte di Topolino. Ha studiato regia ai Film&TV Workshops di Rockport (USA) e alla Scuola Holden con Abbas Kiarostami, e sceneggiatura al VII Corso RAI-Script a Roma. Ha vinto "Talenti in Corto" col cortometraggio Il Numero di Sharon. Il suo primo film da sceneggiatore, Sommer Auf Dem Land (Detail Film / Black Forest Films) è uscito nel 2012 in Germania e Polonia. Collabora con Tempesta Film e Studio Hamburg. Insegna sceneggiatura alla Scuola Holden, all’Accademia 09 (Milano) e all’Ist. Cinematografico Antonioni (B.Arsizio).

Durata
2 appuntamenti con orario 17.00 -19.00.

Primo Incontro
Giovedì 10 Novembre 2016 orario 17.00 - 19.00
Secondo incontro
Giovedì 1 Dicembre 2016 orario 17.00 - 19.00 

Destinatari

Bambini tra i 6 e i 13 anni.
N°max di partecipanti: 15

Informazioni
Per Informazioni e iscrizioni: corsi@magazzinioz.it oppure info@revejo.it

Costi
25€ singolo incontro, intero percorso 40€

 

Consapevolmente – 3° incontro

Mercoledì 30 Novembre 2016 ore 8.30

Il Terzo Appuntamento di ConsapevolMente è dedicato ad alla Consapevolezza Alimentare sarà tenuto da Valentina Bottiglieri - Naturopata esperta in nutrizione e alimentazione naturale.

Il cibo è fonte di nutrimento e ogni giorno oramai cerchiamo di districarci nell'abbondante offerta che ci viene proposta alla ricerca di un cibo sano. L'incontro affronterà i temi della consapevolezza alimentare, cercando di delineare una modalità e delle accortezze per scegliere consapevolmente ciò che mangiamo.

 


I MagazziniOz sono nati come un luogo consapevole con l’intento di essere un posto dove poter scambiare saperi e conoscenze con il mondo che ci circonda.

Proprio per questo con alcuni professionisti che abitano spesso i MagazziniOz abbiamo deciso di realizzare un ciclo di incontri sul tema della consapevolezza. 

La consapevolezza come sapere che dà forma all'etica, alla condotta di vita, alla disciplina, rendendole autentiche. La consapevolezza non si può inculcare: non è un dato o una nozione. È la costruzione originale del proprio modo di rapportarsi col mondo. 

Questo ciclo di 10 incontri della durata di un’ora con possibilità di domande e di scambio diretto con i protagonisti è organizzato all’interno dello spazio dei MagazziniOz,. 

L’idea è di approfondire dei temi della società civile ogni volta con un diverso interlocutore, per un totale di dieci incontri, in modo tale da poter avere un maggior approfondimento e interazione per ogni argomento.

Gli incontri si svolgeranno al mattino, dalle 08.30 e per chi volesse sarà disponibile il pacchetto della ‘colazione consapevole’ preparata dai MagazziniOz.

Presentazione del Libro: Ritratti dell’autore da cucciolo.

Martedì 29 Novembre 2016 ore 18.30

Presso i MagazziniOz ci sarà la presentazione del libro 

"Ritratti dell'autore da cucciolo.  |Storie di bambini divenuti scrittori. Instar Libri, 2016" 

 
Un libro nato a sostegno di CasaOz, in cui si è chiesto a scrittrici e scrittori italiani di raccontare qualcosa di sé da bambini, dal semplice ricordo elaborato al sentimento o all'argomento provato in una determinata situazione. Gli scrittori condividono con i lettori una piccola parte di sé riportando tutti a quell'età spensierata in cui si ha ancora tutto il mondo davanti. 

 

Consapevolmente – 2° incontro

Mercoledì 23 Novembre 2016 ore 8.30

Il secondo incontro di Consapevolmente è dedicato alla Consapevolezza Previdenziale, una materia che tocca tutti noi e in cui è molto difficile districarsi e stare al passo con i tempi.

Grazie all'esperienza di Roberto Pizziconi, consulente del lavoro, proveremo a delineare un quadro generale sulle diverse forme di lavoro autonomo e subordinato, utile per professionisti ed imprese.

 


I MagazziniOz sono nati come un luogo consapevole con l’intento di essere un posto dove poter scambiare saperi e conoscenze con il mondo che ci circonda.

Proprio per questo con alcuni professionisti che abitano spesso i MagazziniOz abbiamo deciso di realizzare un ciclo di incontri sul tema della consapevolezza. 

La consapevolezza come sapere che dà forma all'etica, alla condotta di vita, alla disciplina, rendendole autentiche. La consapevolezza non si può inculcare: non è un dato o una nozione. È la costruzione originale del proprio modo di rapportarsi col mondo. 

Questo ciclo di 10 incontri della durata di un’ora con possibilità di domande e di scambio diretto con i protagonisti è organizzato all’interno dello spazio dei MagazziniOz,. 

L’idea è di approfondire dei temi della società civile ogni volta con un diverso interlocutore, per un totale di dieci incontri, in modo tale da poter avere un maggior approfondimento e interazione per ogni argomento.

Gli incontri si svolgeranno al mattino, dalle 08.30 e per chi volesse sarà disponibile il pacchetto della ‘colazione consapevole’ preparata dai MagazziniOz.

Consapevolmente

I MagazziniOz sono nati come un luogo consapevole con l’intento di essere un posto dove poter scambiare saperi e conoscenze con il mondo che ci circonda.

Proprio per questo con alcuni professionisti che abitano spesso i MagazziniOz abbiamo deciso di realizzare un ciclo di incontri sul tema della consapevolezza. 

La consapevolezza come sapere che dà forma all'etica, alla condotta di vita, alla disciplina, rendendole autentiche. La consapevolezza non si può inculcare: non è un dato o una nozione. È la costruzione originale del proprio modo di rapportarsi col mondo. 

Questo ciclo di 10 incontri sono organizzati all’interno dello spazio dei MagazziniOz, della durata di un’ora con possibilità di domande e di scambio diretto con i protagonisti. 

L’idea è di approfondire dei temi della società civile ogni volta con un diverso interlocutore, per un totale di dieci incontri, in modo tale da poter avere un maggior approfondimento e interazione per ogni argomento.

Gli incontri si svolgeranno al mattino, dalle 08.30 e per chi volesse sarà disponibile il pacchetto della ‘colazione consapevole’ preparata dai MagazziniOz.

 

CALENDARIO INCONTRI

Consapevolmente – 1° incontro

Mercoledì 16 Novembre 2016 ore 8.30

Che cosa sono le Azioni?
Le obbligazioni?
La bolla obbligazionaria - correlazione tra debito pubblico e rendimento, quali rischi?
Tassi di interesse negativi
I fondi comuni
Le valute?
Consapevolezza - trading azionario, quali rischi?
Introduzione al concetto di Leva

 

Pietro Ravera Consulente Finanziario e Partner dal 2014 presso Azimut Capital Management SGR Spa.
Si occupa di strumenti di protezione del patrimonio, pianificazione strategica e gestione del risparmio.
E’ specializzato in previdenza complementare per i privati e le Aziende. 
Nel 2008 ha conseguito la laurea Magistrale a pieni voti presso la Facoltà di Economia degli Studi di Torino.
Nel 2010 ha conseguito il Master European Business a Londra presso la Business School ESCP EUROPE con specializzazione in strumenti finanziari.
Ha lavorato in ambito finanziario in diverse Multinazionali Americane ed Europee, lavorando in paesi com Spagna, UK ed Argentina.
Per il biennio 2012-2013 è stato eletto da Parigi come Delegate Alumni per la BS ESCP EUROPE occupandosi delle attività dell’ALUMNI ASSOCIATION, organizzando mentoring ed incontri sul territorio Italiano.
Nel 2014 ha co-fondato 180 Degrees Consulting Turin Branch di cui è stato Membro del Consiglio Direttivo e portavoce per circa due anni.

 


I MagazziniOz sono nati come un luogo consapevole con l’intento di essere un posto dove poter scambiare saperi e conoscenze con il mondo che ci circonda.

Proprio per questo con alcuni professionisti che abitano spesso i MagazziniOz abbiamo deciso di realizzare un ciclo di incontri sul tema della consapevolezza. 

La consapevolezza come sapere che dà forma all'etica, alla condotta di vita, alla disciplina, rendendole autentiche. La consapevolezza non si può inculcare: non è un dato o una nozione. È la costruzione originale del proprio modo di rapportarsi col mondo. 

Questo ciclo di 10 incontri della durata di un’ora con possibilità di domande e di scambio diretto con i protagonisti è organizzato all’interno dello spazio dei MagazziniOz,. 

L’idea è di approfondire dei temi della società civile ogni volta con un diverso interlocutore, per un totale di dieci incontri, in modo tale da poter avere un maggior approfondimento e interazione per ogni argomento.

Gli incontri si svolgeranno al mattino, dalle 08.30 e per chi volesse sarà disponibile il pacchetto della ‘colazione consapevole’ preparata dai MagazziniOz.

Nihao con Jimmy Liao!

Corsi Formazione MagazziniOz

a cura di Silvia Torchio

Descrizione

Ormai in un sempre maggior numero di scuole viene introdotta la lingua cinese e sempre più persone ne sono attratte. È così: da alcuni la Cina è un po’ più vicina.
Proprio per questo, conoscere qualcosa in più sulla sua lingua e cultura è molto importante.
Una lingua molto diversa dalla nostra, ma non così impenetrabile, come sembra.

Il cinese è una lingua logografica in cui ogni parola è rappresentata da un segno grafico che ne indica il significato.
Con questo laboratorio, ciò che si desidera fare non è insegnare la lingua, ma introdurre i ragazzi (e gli adulti che li accompagnano) alla scrittura cinese, attraverso le straordinarie illustrazioni di Jimmy Liao, celebre autore taiwanese.

La memoria, l’aspetto visivo sono fondamentali per studiare e capire questo idioma, quindi, attraverso la bellezza delle illustrazioni, si è maggiormente predisposti, perché attenti e affascinati, a comprendere e a imparare il significato dei segni. Moltissimi caratteri, così vengono definiti i segni del cinese, hanno una loro logica e capirne l’origine e la struttura, non solo aiuta a memorizzarli, ma soprattutto fornisce indicazioni sulla cultura e le tradizioni della Cina e di Taiwan.
Le stesse storie raccontate da Jimmy Liao, così poetiche ed evocative, ci guideranno in questo affascinante viaggio in Oriente.

Tutto il laboratorio sarà interattivo, si giocherà con i caratteri per impararli e scoprire qualcosa di nuovo ed entusiasmante. Saranno i partecipanti, bambini e adulti, a risolvere i quesiti di una lingua antichissima e per noi ancora misteriosa.

Jimmy Liao: celebre autore taiwanese di albi illustrati. Fino a oggi ha scritto 50 opere, ha venduto più di 5 milioni di copie, tradotto in tutto il mondo, in più di 15 lingue. Dalle sue opere sono stati tratti cortometraggi, opere teatrali, musical, film di successo, ecc... Vincitore di numerosi premi in Asia ed Europa, è considerato tra le 55 persone più creative di tutto il continente asiatico.

Docente

Silvia Torchio: torinese, laureata in Lingue e Letterature Straniere all’Università di Torino. Nel 2002 ha vinto una Borsa di Studio offerta dal Governo Cinese per studiare e soggiornare in Cina, dove si è recata e ha vissuto numerose volte. È la traduttrice di tutti gli albi di Jimmy Liao pubblicati in Italia ed è la sua referente italiana per le attività che lo riguardano. Consulente editoriale.

Durata
3 appuntamenti
Venerdì 11 - 18 - 25 Novembre
Ore 17.00 - 19.00

Destinatari

bambini dagli 8 anni e per gli adulti

Informazioni
Per Informazioni e iscrizioni: corsi@magazzinioz.it

Costi
60 € per l'intero percorso 

 

Cena ai MagazziniOz

Dal mese di ottobre si cena da noi anche di sabato!

Dal 1 ottobre oltre al giovedì e venerdì saremo aperti per cena anche il sabato sera.

Un'occasione in più per poter gustare uno dei nostri squisiti piatti scegliendolo dal nuovo menù alla carta. Se arrivate presto o dovete andare via prima, c’è la possibilità di una cena leggera e qui nel nostro dehor si sta decisamente bene.

Per la cena si consiglia di prenotare.
ristorazione@magazzinioz.it  |  T. 011 0812816

 
prenota_white_shadow

Il menù per questa sera

 

I NOSTRI PRIMI

• Tagliolini, crema di Carote Caramellate, Battuto di bietole, Pancetta al Miele
• Risotto al burro e Alici , Fior di Broccoli e Stracciatella di Burrata 

 

I NOSTRI SECONDI

• Tagliata, Crema di Patate, Insalata di Zucchine e Menta, Petali di Pomodoro al timo
• Tortino di Triglie, Melanzane e Scamorza affumicata,Patata al Burro e Maggiorana, Bietoline saltate

 

* alternative vegetariane per ogni piatto

ANTIPASTI

• Polpo croccante, Crema di patate, Olive taggiasche
• Spada affumicato con crostini
• Vitello tonnato
• Bis di carni Piemontesi
• Terrina di fegatini, composta di albicocche e pan brioche

 

DOLCI DELLA CASA

E se siete curiosi venite a scoprire il nostro "Menù Degustazione"

Incontriamo: Mauro Berruto

Passaggi
Lezioni con passione

Passaggi consiste nell’incontro con persone 
che sappiano raccontare il proprio mestiere, 
trasmettendo la forza e la passione con cui hanno 
intrapreso e continuano a seguire il proprio percorso professionale.

La parola mestiere evoca una serie di immagini legate alla manualità, alle botteghe artigianali, a lavori eseguiti da maestri che si esprimono con gesti antichi e spesso inimitabili. 
Un mestiere nasce dalla creatività di chi lo esercita, 
e dall’amore con cui continua a dedicarvisi. 
Ma un mestiere non è solo manualità: 
è anche pensiero, ricerca e innovazione. 
Non è soltanto ciò che è stato, ma quello che sarà.

Ecco perché l’incontro e soprattutto il dialogo 
può essere uno stimolo importante per chi sta 
incominciando una ricerca, per chi si trova 
a immaginare quale sarà il proprio posto nel mondo.

Alcuni appuntamenti saranno organizzati 
in collaborazione con enti e realtà cittadine, con l’idea di far conoscere il nome MagazziniOz a più persone possibili e di condividere esperienze con pubblici 
diversi. 
Il progetto, rivolto soprattutto ai giovani delle Scuole superiori e dell’Università, è aperto a chiunque abbia voglia di trascorrere due ore in compagnia 
di un narratore.
Tutti gli interventi saranno ripresi e potranno essere 
riascoltati, in modo da costruire un’enciclopedia 
virtuale dei mestieri.

Passaggi sono a ingresso libero, con la possibilità di un UP-TO-YOU, ovvero di una donazione che andrà 
direttamente a CasaOz.

Progetti intorno alla poesia

Corsi Formazione MagazziniOz

 Corso di scrittura creativa breve: dagli status alla poesia: raccontare short, narrare on line

 

a cura di Alessandra Racca

Descrizione
Un corso di scrittura creativa sulle scritture brevi: il post, la poesia, il racconto.Perché i social e i blog possono essere utilizzati per condividere le proprie scritture (e le nostre esperienze), ma le nostre scritture hanno bisogno di essere allenate, sperimentate e anche di acquisire consapevolezza e un po' di "come si fa" per essere più efficaci e godibili per chi ci legge.

Questo laboratorio serve a fare questo: capire cosa scriviamo e come, darsi qualche strumento in più, giocare, scrivere, sperimentare, imparare dalle scritture altrui, postare.

Sì ma cosa c'entra un post con una poesia con un racconto?
C’entra.
Certo, si tratta di scritture molto diverse fra loro, ma tutte condividono la necessità di essere brevi ed efficaci, di condensare, ridurre, dire molto con poco.
Si parte da ciò che facciamo tutti i giorni con sms, chat, status, tweet e si arriva alla poesia e al racconto.
Si parte dalla scrittura per noi e si arriva alla pubblicazione on line.
Si parte dalla nostra voglia di raccontare e raccontarci e si arriva alla condivisione con gli altri.

Dettaglio incontri
1 chi siamo e cosa scriviamo
2 prendiamo le misure e poi zac: stringere, tagliare, togliere, l'arte del dire con poco
3 dire di sé: il post
4 dire andando a capo: la poesia
5 raccontare: il racconto breve
6 Iniziare e finire: l'arte dell'incipit e della chiusa

Docente
Alessandra Racca, torinese, scrive poesie che si sono infilate in rete, riviste, pubblicazioni varie e nelle raccolte Nostra signora dei calzini (2008, Ed. Seed), Poesie antirughe (2011, Neo Edizioni), L’amore non si cura con la citrosodina (2013, Neo Edizioni). Consigli di volo per bipedi pesanti (2016, Neo Edizioni) è il suo ultimo libro.

Appassionata di poesia “ad alta voce”, fermamente decisa a dimostrare che la poesia non è una noia, è autrice di reading nei quali mescola poesia e teatralità a una dose massiccia di ironia e musica. Fa parte del direttivo della Lega Italiana Poetry SlamTiene corsi di scrittura creativa utilizzando il linguaggio poetico e la voglia di giocare con le parole.
E' autrice del blog www.signoradeicalzini.it

Durata
6 appuntamenti
Mercoledì 2 - 9 - 16 - 23 - 30 Novembre, 7 dicembre 2016
Dalle ore 17.00 alle ore 19.00.

Destinatari

Chiunque voglia mettersi in gioco, Per chi scrive, scribacchia, posta, ha delle cose nel cassetto, on line, per chi vorrebbe farlo ma..., per chi gli va.

Minimo: 7 partecipanti
n° max di partecipanti: 15

Informazioni
Per Informazioni e iscrizioni: corsi@magazzinioz.it

Costi
110 € per l'intero percorso

Iscrizioni aperte fino al 26 ottobre 2016

Laboratorio di Lettura (ad Alta e Bassa Voce)

Corsi Formazione MagazziniOz

a cura di Noemi Cuffia

Descrizione

Il laboratorio di lettura (ad alta e bassa) voce vuole essere uno spazio di lettura collettiva e condivisa.
Nel corso degli incontri settimanali, ciascuno di due ore, dedicheremo la prima parte alla lettura e al commento di un testo della grande letteratura mondiale, come ad esempio Il meraviglioso mago di Oz.

A turno, ciascuno con i propri tempi, leggeremo ad alta voce un brano del romanzo mettendo in comune emozioni, sensazioni e pensieri, confrontandoci sui temi del libro e attivando un dialogo. Gli utenti potranno riflettere su quanto letto, dire la propria opinione, porre domande e ricevere consigli.

Durante la seconda parte, di volta in volta, dedicheremo del tempo a letture scelte dai partecipanti a casa o nella biblioteca dei MagazziniOz e alla lettura individuale a bassa voce oa mente come si diceva una volta e alla eventuale produzione di brevi testi scritti. Il corso parte dal presupposto che la lettura sia un elemento fondamentale per lo sviluppo di un sano rapporto con se stessi e con gli altri.
Leggere lo stesso libro tutti insieme ogni settimana, nello spirito del gruppo di lettura, contribuisce alla creazione di legami costruttivi basati sull'attesa e sulla curiosità di sapere cosa succede nel capitolo successivo.

Ad alta voce, perché ciascuno avrà la possibilità di leggere davanti al pubblico rappresentato del gruppo e di un eventuale saggio di fine anno.

A bassa voce perché, nel silenzio, le parole lette prendono una forma nuova e sarà interessante notare e assaporare le differenze. Il laboratorio è aperto a tutte le fasce di età e alle diverse tipologie di utenti: il senso è quello di creare un gruppo che si nutre delle particolarità di ogni partecipante, proprio come succede nel Meraviglioso mago di Oz. Lo scopo del laboratorio è di avvicinare i partecipanti al piacere creativo della lettura e aiutarli a entrare in contatto con le emozioni che ne nascono, superando gli eccessi di timidezza (quando invalidanti) e insicurezza attraverso l'uso della voce.
È prevista la partecipazione di ospiti che lavorano con la parola scritta e orale e che possono accrescere il valore del laboratorio con le proprie esperienze professionali e umane.

Docente

Il laboratorio è condotto da Noemi Cuffia, laureata il Lettere (letteratura anglo-americana) e ha frequentato un Master in progettazione editoriale allo IED di Torino. Dopo diversi stage in case editrici, uffici stampa e agenzie di pubblicità, ha iniziato a lavorare come libera professionista. Scrive narrativa e ha pubblicato diversi racconti, un ebook e un romanzo. Da alcuni anni, aggiorna regolarmente il suo blog letterario, Tazzina-di-caffè, in cui scrive di libri e un blog di piccoli racconti sugli animali che si chiama Acqua Naturale. Ha frequentato diversi corsi di scrittura e lettura, un corso di recitazione comica e conduce due trasmissioni radiofoniche. Da alcuni anni opera, come affidataria, a contatto con la disabilità.

Durata
9 appuntamenti
Giovedì  20 - 27 Ottobre, 3 - 10 - 17 - 24 Novembre, 1 - 15 Dicembre con orario 18.30 - 20.30

Destinatari
Si rivolge a persone di qualunque età e non è richiesta alcuna abilità di lettura.
Minimo 3 partecipanti

Informazioni
Per Informazioni e iscrizioni: corsi@magazzinioz.it

Costi
135 € per l'intero percorso 

Novel Academy _ Corso di sceneggiatura

Corsi Formazione MagazziniOz

 

a cura di Novel Comix

Descrizione
Come si passa da un'idea ad una storia a fumetti? Cosa significa raccontare una storia attraverso le immagini? Come si scrive una sceneggiatura?
In questo corso affronteremo i passaggi e gli strumenti utili per tradurre idee e storie nel progetto che porta ad una storia a fumetti, passando dal soggetto, al testo che rappresenta “la mappa” di un racconto a fumetti: la sceneggiatura.

  • Programma del corso
  • Perché il fumetto. Da dove arriva, come funziona e quali sono peculiarità di questo media.
  • I primi passi del raccontare. Da dove vengono o dove possiamo trovare le idee?
  • Costruzione di un fumetto. Quali sono gli step che portano dall'idea alla tavola finita e qual'è la loro funzione?
  • Come funziona raccontare una storia. Come si inizia? Come si finisce? Che strade si possono percorrere per raccontare una storia?
  • L'alfabeto del fumetto. Inquadrature, griglie, strutture, tavole, ma anche stili e tipologie del mondo del fumetto.
  • Personaggi e dialoghi. Chi sto raccontando e come riempirà i miei baloon?
  • Come si scrive una sceneggiatura 1
  • Come si scrive una sceneggiatura 2 + considerazioni finali: e ora che ne faccio del mio progetto?

Docente

Paolo Ferrara. Classe 1977. Prova l'ebrezza di un numero imbarazzante di diversi mestieri, tra cui l'operaio, il proiezionista, l'operatore di call center e il responsabile di fumetteria, mentre persegue il percorso nel mondo della scrittura. Scrive, scarabocchia, ha collaborato con qualche sito e qualche strano progetto, ha condotto per 5 anni una trasmissione radiofonica dedicata al fumetto, ha seguito alcuni corsi di teatro e doppiaggio, ha preso un Master in tecniche della narrazione alla Scuola Holden e collaborato con diverse riviste e blog online (e non).

Ha scritto il cortometraggio Apartment 15, selezionato e premiato in numerosi festival internazionali. Tra i premi quello di miglior sceneggiatura al Creative Arts Film Festival 2013. È autore, co-creatore e conduttore della trasmissione Sono Cose Serie, dedicata a tutto ciò che è seriale, e del suo blog di approfondimento, www.sonocoseserie.it. La trasmissione va in onda settimanalmente sulla webradio www.radioohm.it

Durata
8 appuntamenti

Venerdì 14 - 21 - 28 Ottobre, 4 - 11 - 18 - 25 Novembre - 2 Dicembre 2016


Ore 18,00 - 22,00

Destinatari

Si rivolge a persone di qualunque età.

Informazioni
Per Informazioni e iscrizioni: corsi@magazzinioz.it

Materiali richiesti
Carta, penna, eventuale Tablet o Portatile.

Ogni studente che parteciperà ai Corsi Novel Academy riceverà l’attestato di frequenza della materia seguita.

Costi
 260 € per l'intero percorso 

Novel Academy _ Corso di Disegno e Acquerello

Corsi Formazione MagazziniOz

 

a cura di Novel Comix

Descrizione
Il corso, suddiviso per punti essenziali, vuole indicare, sviluppando le capacità caratteristiche dei singoli partecipanti, quali sono i modi specifici del disegno e quali rapporti intercorrono tra questo e le tecniche del l'acquerello. Quanto proposto è sostanzialmente un metodo che renda consapevoli gli iscritti del gesto del disegnare e di quanto tale azione sia fondamentale per ogni successiva scelta tecnica e/o formale.

Programma del corso

  • Materiali e supporti, qualità e possibilità. 
  • Applicazione/dimostrazione dell'uso dei materiali.
  • Uso di artifici di vario tipo per risolvere situazioni diverse con buona approssimazione e verosimiglianza.
  • Creazione di un elaborato personale che assolva al duplice scopo: pagina impostata per illustrare/esempio dell'uso delle tecniche.
  • Entrare nello specifico del soggetto: il paesaggio come fondale e come protagonista.
  • Il volto e la caratterizzazione.
  • Natura morta e soggetti di interno.
  • Conclusioni/verifica di quanto prodotto, creazione di una tavola riassuntiva (da produrre tra lez. 7/8).

Docente

Daniele Gay (Torre Pellice 1960)

Dal 1985 è docente di Tecniche dell’Incisione all’Accademia delle Belle Arti di Torino, dove, dal 2001, ha tenuto i corsi di Tecniche della Pittura su carta, Disegno, Tecniche e tecnologie del Disegno. Attualmente è docente di Grafica sempre presso il medesimo Istituto.

E’ stato incaricato per la consulenza ed il restauro di opere grafiche e matrici incise da:
⁃ Galleria d’Arte Moderna di Torino,
⁃ Archivio di Stato di Torino
⁃ Museo Nazionale del Risorgimento di Torino.
- Museum of Modern Art, MoMA. New York
- National Art Museum of China, NAMOC, Beijing
- Pera Museum, Istanbul

Durata
8 appuntamenti

Venerdì 14 - 21 - 28 Ottobre, 4 - 11 - 18 - 25 Novembre - 2 Dicembre 2016


Ore 18.00 - 22.00

Destinatari

Si rivolge a persone di qualunque età, è richiesto un livello di disegno di partenza medio.

Informazioni
Per Informazioni e iscrizioni: corsi@magazzinioz.it

Materiali richiesti
Matite assortite per durezza da 4h a 6b, carta spolvero bianca, gomme pane e dura staedler... olio di gomito!

Ogni studente che parteciperà ai Corsi Novel Academy riceverà l’attestato di frequenza della materia seguita.

Costi
 260 € per l'intero percorso 

Novel Academy _ Corso di Fumetto

Corsi Formazione MagazziniOz

 

a cura di Novel Comix

Descrizione
Il corso si propone di trasmettere agli alunni (con un livello di disegno di partenza medio), tutti i mezzi e le nozioni per leggere una sceneggiatura, interpretarla e realizzare la tavola.
Il percorso sarà completo, dall'idea, alla bozza, per finire con l’inchiostrazione.

Programma del corso

  • Cenni generali sul fumetto
  • Come leggere una sceneggiatura
  • Preparazione della tavola
  • Sviluppo della tavola dalla bozza al pulito
  • Inchiostrazione e tecniche dell'inchiostrazione

Docente
Riccardo Faccini, sono nato nell'ormai lontano 1983 e di professione faccio il fumettista (si spera!). Dopo un percorso di studi che passa dalla grafica pubblicitaria alla formazione artistica presso l'Accademia Albertina di Belle Arti di Torino mi sono dedicato all'arte raccontando storie attraverso il fumetto. L'incontro con il buon Marco Ventura segna l'avvicinamento verso il mondo del fumetto professionale. Una serie di collaborazioni come quella per il titolo MILITE IGNOTO mi ha condotto alla mia prima vera è propria esperienza da disegnatore completo con l'accattivante produzione: SHADOWS.

Durata
8 appuntamenti

Venerdì 7 - 14 - 21 - 28 Ottobre, 4 - 11 - 18 - 25 Novembre
Ore 18.00 - 22.00

Destinatari

Si rivolge a persone di qualunque età, è richiesto un livello di disegno di partenza medio.

Informazioni
Per Informazioni e iscrizioni: corsi@magazzinioz.it

Materiali richiesti
Fogli formato A4 e formato Fabriano 35x48
Matite di varie durezze
Gomma
Scotch carta
Pennarelli neri (penne al tratto di diverso spessore)
China e pennino o pennello

Ogni studente che parteciperà ai Corsi Novel Academy riceverà l’attestato di frequenza della materia seguita.

Costi
 260 € per l'intero percorso 

LABORATORIO DI SCRITTURA AUTOBIOGRAFICA – I LIVELLO

a cura di Elena Pugliese

Descrizione
Perché mai uno dovrebbe scrivere di sé. Che anche a voler ricordare, mica ti ricordi tutto. Sai quanto tempo ci vuole. E forse neanche basta. Eppure qualcuno l’ha fatto, l’ho letto. Ma era gente che aveva da dire: romanzieri, scienziati, supereroi, gente con una vita da film. Ne ho lette tante di vite da film. Eppure anche altra gente l’ha fatto, l’ho sentito. Le ho ascoltate. Non le ho lette perché nessuno le ha mai scritte quelle storie, ma nel sentirle ho pensato che anche a leggerle sarebbero state belle uguali.

 

Docente

Il laboratorio è condotto da Elena Pugliese, drammaturga/biografa. Scrive per il teatro, cinema e radio, anche in collaborazione con archivi e progetti darte contemporaneawww.elenapugliese.it

Durata

A partire dal 5 ottobre 8 incontri, ogni giovedì.

Per andare incontro alle diverse esigenze, anche quest’anno c’è la possibilità di iscriversi al corso diurno o a quello serale. 

La mattina dalle 11.00 alle 13 e la sera dalle 19.00 alle 21.00 (comunica a Luca uno slittamento di mezz’ora la sera, ho pensato che sia meglio per andare incontro a chi esce dall’ufficio)

Destinatari
Si rivolge a persone di qualunque età e non è richiesta alcuna abilità di scrittura.
Minimo: 6 partecipanti
n° max di partecipanti: 15

SI RIVOLGE A PERSONE DI QUALUNQUE ETÀ E TITOLO DI STUDIO

Non è richiesta alcuna abilità di scrittura.

Informazioni
Per Informazioni: info@elenapugliese.it
Costi
200 € per l'intero percorso 

 

6 ottobre: Certo che si puo’!

Giovedì 6 ottobre alle 17.00 a MagazziniOz

Presentazione del brano hip hop creato dai ragazzi di CasaOz, più di una semplice canzone, un progetto in musica, immagini e parole per unire le differenze e rimetterle in circolo.

 

Zenit Sgr, da tempo amico di CasaOz, ha scelto di sostenerne i laboratori annuali di musica nei quali la musica e il suono diventano strumento di comunicazione non-verbale, per intervenire a livello educativo, riabilitativo o terapeutico. Supportare questo tipo di attività significa contribuire a garantire ai ragazzi momenti di gioco e di spensieratezza e, nello stesso tempo, di fornire loro strumenti utili per esprimere emozioni e creatività nonostante la malattia.

Il percorso annuale di musica si è concluso durante l’Estate Ragazzi che, quest’anno, ha affrontato il tema dell’accoglienza delle differenze e della possibilità di rimetterle in circolo.

I ragazzi, hanno scritto il testo di un brano hip hop che hanno cantato, lo hanno musicato e hanno realizzato una coreografia danzata.

Giovedì 6 ottobre alle 17.00 Zenit e CasaOz vi presenteranno il primo videoclip dei ragazzi di CasaOz.

Mangiapagine!

Corsi Formazione MagazziniOz

Descrizione

MangiaPagine è un appassionato viaggio nei testi più avventurosi della letteratura per bambini e ragazzi, accompagnato da una merenda magica, preparata con ingredienti di stagione, freschi e genuini.

L'idea è quella di guidare i piccoli lettori in un viaggio meraviglioso attraverso le pagine dei grandi classici della letteratura internazionale: le letture ad alta voce sono in lingua italiana, ma la scelta dei libri e delle ricette vuole essere assolutamente multiculturale, per far incontrare tradizioni differenti a tavola e in biblioteca. Cibo e libri non hanno confini!

Negli incontri pensati per i più piccoli, le tappe golose sono ideate sulla base delle ricette che i libri stessi suggeriscono. Buone letture e sana alimentazione si incontrano in un pomeriggio davvero da favola con le nostre merende magiche per piccoli assaggiatori di libri!

In autunno i nostri percorsi fra carta stampata e carta da forno saranno dedicati anche ai più grandi: nelle nostre intenzioni, MangiaPagine dovrà essere dedicato ai lettori fino ad almeno 99 anni!

Docente

MangiaPagine è il nome del progetto nato a colazione davanti a un cappuccino con la cannella e a un cornetto burrosissimo. “Diamogli un nome!” è stata la prima cosa a cui Annalisa e Marzia hanno pensato. Sì, perché battezzare un’idea nuova con un nome significativo che racchiudesse in sé la passione per i libri e quella per la cucina era sicuramente il modo migliore per cominciare. Tutto è nato così, semplicemente.

Annalisa, la moretta del duo, è la voce narrante di MangiaPagine: lavora nel campo della formazione culturale ed è cartografa letteraria; si occupa di letteratura ideando corsi dedicati agli scrittori attraverso mappe inedite per viaggiare e perdersi tra le pagine dei libri, ma senza smarrirsi.

Marzia si definisce una “bionda anomala nel mezzo del casin della sua vita”: è fotografa, videomaker, scrive nel suo blog di cibo, ecocose e storie naturali ed è una bravissima cuoca…lei è quella con le mani in pasta, la dispensatrice ufficiale di manicaretti sani e gustosi di MangiaPagine!

Durata

Sabato 10 dicembre dalle 17.00 alle 19.00

Destinatari
Si rivolge a bambini nella fascia d’età dai 5 ai 10 anni
Minimo 8 partecipanti
n°max di partecipanti: 15

Informazioni
Per Informazioni e iscrizioni: corsi@magazzinioz.it

Costi
15 € a bambino

N.B. è necessario che vengano segnalate eventuali allergie o intolleranze al momento dell’iscrizione.

 

SOSTENERE: Contributo, Partecipazione, Solidarietà

CasaOz è il punto di partenza. Anche il nostro punto di arrivo.

Un luogo per imparare e conoscere un pò di più il mondo del sociale e della solidarietà. Conoscere di più CasaOz e tutti i servizi che offre alle famiglie con bambini che incontrano la malattia.
Un luogo per donare, partecipare e mettersi al servizio degli altri. Incontrerete volontari che già ci aiutano e potrete farlo anche voi occupandovi di alcune tra le tante cose che ci sono da fare li.
Un’occasione quindi per saperne di più e partecipare con delle donazioni.

CasaOz nasce per offrire normalità ai bambini e alle famiglie che hanno incontrato la malattia.
L’attività di CasaOz è sostenuta da tante persone ed enti che hanno riscontrato direttamente l’utilità di questa esperienza e che quotidianamente ci danno il loro contributo sotto varie forme: contributi in denaro, attività di volontariato, organizzazione di iniziative, aiuto nel far conoscere CasaOz e i suoi progetti.
I Magazzini rappresentano un’occasione per far conoscere le tante attività che CasaOz offre ai bambini e alle loro famiglie:
• accoglienza e ospitalità per far sentire ciascuno sempre a casa propria;
• accompagnamento nell’affrontare i percorsi burocratici con riferimento alle risorse disponibili sul territorio, facilitandone l’accesso.
Per fare questo CasaOz organizza:
• laboratori di musica, cinema, scrittura, cucina, teatro, argilla, cucito, bricolage, arte terapia, psicomotricità e tanti altri per favorire ogni giorno la creatività e imparare a stare insieme;
• feste, gite, estate ragazzi: occasioni per passare insieme i giorni di festa, giocare, andare al mare, in montagna e godersi le vacanze in compagnia di tanti amici;
• sostegno allo studio insieme agli educatori e ai volontari i compiti diventano un momento utile e divertente.

Formazione Lavoro

Impariamo a lavorare o a farlo sempre meglio

Tra le altre attività, i MagazziniOz sono sede per la formazione e l’inserimento al lavoro di ragazzi diversamente abili, già ospitati da CasaOz o segnalati dai servizi territoriali, che giunti quasi in età adulta necessitano di un accompagnamento e di un inserimento ad hoc nel mondo del lavoro.
La partenza è sempre CasaOz. Proprio quella casa è abitata da famiglie con bambini molto piccoli fino a ragazzi che stanno diventando grandi. Quando grandi lo sono già abbastanza hanno, come tutti noi, il desiderio ed il diritto di pensare ed imparare in vista di un lavoro. Per sentirsi come tutti gli altri. Normalità.
Insieme alla Cooperativa Orso imparano le piccole grandi cose del mondo del lavoro. Con i loro tutor, vengono con noi ai MagazziniOz. Caffetteria, cucina, pulizia, logistica: una mansione specifica per ciascuno di loro. Per alcuni mesi di tirocinio con noi.
E poi? Alcuni tra loro rimangono con noi ai MagazziniOz. Per altri speriamo che il percorso possa continuare con un posto di lavoro presso le aziende che collaborano con noi. Un ulteriore modo di riappropriarsi della normalità. In ogni caso, comunque possa andare, un altro tratto di strada con noi.

Oltre alla formazione tecnico specifica l’intervento, vuole offrire ai ragazzi la possibilità di definire un progetto professionale attraverso un percorso di elaborazione delle proprie competenze e dei propri limiti non circoscritto al percorso formativo, ma che prosegue nell’inserimento lavorativo. La finalità è quella di offrire ai ragazzi un‘occasione di acquisire competenze tecnico specifiche e competenze trasversali e di adattamento utili ad accrescere il loro potenziale di occupabilità futura in un contesto attento e vitale. Il progetto dei MagazziniOz diventa, un luogo di transizione in ottica formativa rispetto all’ambito dell’inclusione sociale e lavorativa di soggetti disabili o, meglio, diversamente funzionanti. Intendiamo una formazione mista di tipo sia teorico, in fase propedeutica, sia pratica e in situazione, come parte più corposa anche in termini di tempo dedicato. Il percorso di formazione professionale ed inserimento lavorativo Legge 68/99 è seguito dalla Cooperativa Orso, specializzata in questo campo ed in partenariato con la Provincia di Torino ed alcuni consorzi socio-assistenziali del territorio.
Si tratta quindi di un progetto che ha come finalità quella di esportare fuori da CasaOz ciò che in questi anni tra le sue mura ha trovato costante applicazione: il concetto di “inclusione” e di “utilità sociale”.
Ma il percorso non si chiude ai Magazzini. Il lavoro costante con le aziende permetterà ai ragazzi che si formano ai Magazzini di non chiudere l’esperienza con il tirocinio ma di vedere la concreta possibilità di inserimento in azienda. In questa direzione i Magazzini rappresentano un’impresa di transizione ed un trampolino di lancio verso il lavoro di persone diversamente funzionanti che possono veder riconosciute le loro competenze ed abilità. In questa direzione Magazzini fornirà alle aziende tutti i necessari supporti: dal tutoraggio alle consulenze necessarie per ottenere agevolazioni e supporti, alle modalità contrattuali e di inserimento. Un modo concreto per vivere la responsabilità sociale d’impresa non dimenticando le esigenze di produttività dell’azienda.

CONOSCERE: Confronti sull’innovazione sociale

Condividere nuovi progetti per fare di più

Gli spazi dei MagazziniOz ospiteranno esperienze in campo sociale che sono segno di un tentativo di superamento delle difficoltà mettendo in campo nuove progettualità.
Crediamo infatti che dal confronto di esperienze più vicine, ma anche molto lontane, possano nascere idee e modalità nuove, in grado di dare forza e futuro a servizi, come la nostra CasaOz, che devono trovare risorse sempre nuove per riuscire a sopravvivere nel tempo. Innovazione progettuale in termini di temi sociali quindi ma anche di modalità finanziarie, normative e contributive.
E poi un rafforzamento di reti di competenze e di progetti che, nel superamento della frammentazione, trovino maggiore forza di sviluppo condiviso e quindi più efficace.

È sempre più difficile per il terzo settore trovare le risorse necessarie per realizzare progetti che devono rispondere a bisogni emergenti. L’Unione Europea ha fissato i paletti della crescita che deve essere “intelligente, sostenibile ed inclusiva”. Questo richiama tutti a trovare vie percorribili che prevedono il coinvolgimento di più attori che nei territori si confrontano su possibili modalità di intervento e che mettono al centro i bisogni delle persone.
Spesso l’innovazione nasce da processi che mettono insieme soggetti differenti che tentano una sintesi e che presentano idee che sono sicuramente migliori perchè prodotte dal concorso di più attori che usano le proprie intelligenze e le mettono a disposizione della comunità.
I Magazzini sono anche uno spazio per rendere pubbliche idee che potrebbero rimanere nella testa o nei cassetti di qualcuno e che invece possono trovare una dimensione di fertilità e di sviluppo proprio dall’incontro con le persone.
In questa direzione i MagazziniOz rappresentano uno spazio in cui è possibile incontrarsi, pensare insieme nuove modalità di azione ed intervento, far nascere idee che possono diventare progetti e verificarne la sostenibilità.
Infine i MagazziniOz hanno uno sguardo all’inclusione delle persone più deboli nella consapevolezza che tutte le persone hanno delle potenzialità inespresse e che possono contribuire a migliorare la società. In questa direzione la riduzione delle diseguaglianze e la costruzione di percorsi di normalità sociale orienteranno la nostra attività di progettazione e saranno il nostro contributo all’innovazione sociale.

STARE: Semplicemente Stare

icona_sediaQuel che di piú semplice ti viene da fare qui

“Qui si sta, ci si prende il tempo per sé. Gli antichi lo chiamavano ozio il tempo creativo.”
Paola Mastrocola

Semplicemente stare.
Ai MagazziniOz si viene per scoprire e partecipare ad alcune delle attività ma anche semplicemente per respirarne l’aria.
Per concedersi un attimo di tregua.
Per ritrovare il tempo di due parole o di due pensieri.
O semplicemente per star lì. Per poi andare altrove.
Può essere un buon luogo per iniziare la giornata oppure per concluderla, tirando un po’ il fiato.
Con l’aiuto di un libro, un caffè, un piatto caldo e un po’ di musica.
Semplicemente stare.