Archivio mensile:Marzo 2018

cena ai Magazzini

Cena a base di pesce ai Magazzini

23  luglio dalle 20 alle ore 23

Come a casa però meglio. Un ambiente sereno e accogliente nella pace del nostro cortile dove stare con chi vuoi e gustare i sapori della nostra cucina.

Coccole di una notte di mezza estate

Lunedì 20 luglio ore 19

Vi aspettiamo per una serata di:
shopping in rosa • aperitivo • musica

Per una serata diversa, vi proponiamo un appuntamento “in rosa” in cui poter invitare le amiche, terminando gli ultimi acquisti prima delle vacanze e poi godersi una chiacchierata accompagnata da un fresco aperitivo nella tranquillità della nostra corte interna.

Per info e prenotazioni: 011 0812816 oppure info@magazzinioz.it

 

banner_sito

Dagli studi televisivi ai MagazziniOz: Andrea Zalone 7/7/2015

Andrea Zalone, autore tv di noti programmi come quelli di Maurizio Crozza e sua solida spalla in video, è stato da noi per raccontarci i retroscena e i meccanismi per la costruzione di uno show di successo. A partire dalla scaletta sempre in progress fino all’ultimo, i contributi da amalgamare da parte di un gruppo di lavoro compatto, la ricerca continua di una risposta puntuale alle esigenze del pubblico e la creatività al servizio di nuove soluzioni per fare satira. Questi sono stati solo alcuni degli spunti emersi durante un incontro in cui Andrea si è concesso alle numerose domande e curiosità dei partecipanti. Per soddisfarne altre attendiamo una seconda “puntata”…state sintonizzati.

Andrea Zalone, ospite ai MagazziniOz

Andrea Zalone 1 Andrea Zalone 2

ANDREA ZALONE parla del mestiere dell’autore tv ai tempi del 2.0

Martedì 7 luglio ore 17.00

Andrea Zalone, autore tv di noti programmi come quelli di Maurizio Crozza e sua solida spalla in video, a testimonianza di un sodalizio creativo avvincente, ci racconta cosa si nasconda dietro la messa in onda di una trasmissione di successo e tutte le sue fasi di sviluppo.

Festival Architettura in Città 2015 ai MagazziniOz

Venerdì 3 luglio 2015
ore 15-16.30

Senza confini. Ivrea città industriale del XX secolo
Cabina di Regia Candidatura Unesco “Ivrea città industriale del XX secolo”

Ivrea città industriale del XX secolo e il suo riconoscimento nel mondo.Le prospettive di sconfinamento grazie alla candidatura Unesco, con la città che torna a riaprirsi verso l’esterno. La candidatura come volano per il riposizionamento competitivo della città e del suo paesaggio in ambito economico e culturale.

cena ai Magazzini

Cena a base di pesce ai Magazzini

2  luglio dalle 20 alle ore 23

Come a casa però meglio. Un ambiente sereno e accogliente nella pace del nostro cortile dove stare con chi vuoi e gustare i sapori della nostra cucina.

Torino è casa nostra. Ritratto di un luogo fuori dal comune

Nell’ambito del  Festival Architettura in Città 2015


Mercoledì 1 luglio 2015
ore 19-20.30

Lettura a cura del Circolo dei Lettori

Giuseppe Culicchia porta in scena il reading dal libro Laterza, secondo capitolo di una guida sentimentale e di senso fra le strade a scacchiera e i quartieri misteriosi della capitale sabauda, tra momenti di comicità e spunti di riflessione. Perché Torino è Torino, non è una città come un’altra.

LabLitArch

Nell’ambito del  Festival Architettura in Città 2015


1, 2 e 3 luglio 2015
ore 10-13 e 14-18

Il Laboratorio di Architettura Letteraria ideato da Matteo Pericoli per scoprire come le strategie della progettazione architettonica possano essere adottate anche nella composizione narrativa, e viceversa, per rivelare quegli sconfinamenti virtuosi con cui migliorare le proprie capacità progettuali. Si partirà dai racconti e dai romanzi scelti tra quelli proposti e ci si confronterà sui meccanismi che reggono i sistemi narrativi, utilizzando l’architettura come chiave di lettura.

Indovina chi viene a cena…

IMG_1457Cena Letteraria ai MagazziniOz

9 luglio 2015 ore 20

Cena tematica ispirata a un classico della letteratura.
L’allestimento e il menù saranno ispirati al Classico della letteratura scelto.
I commensali dovranno indovinare il Classico scelto aiutati dagli indizi presenti a tavola, con la lettura di brani dal testo scelto.